L’Atalanta passeggia al ‘Vigorito’: Benevento, la B è a un passo [FOTO]

1181

Perde il Benevento, ma nonostante tutto riesce a rinviare l’appuntamento con la retrocessione in cadetteria. I giallorossi restano ancora aggrappati alla Serie A solo ed esclusivamente perché Spal e Crotone non riescono ad andare oltre il pareggio: quando mancano 5 giornate alla fine, il ritardo di 15 punti dalla zona salvezza è ancora potenzialmente colmabile per i giallorossi (per via dello scontro diretto da giocare con gli estensi) e quindi il sigillo della matematica ancora non è possibile metterlo. Dunque, la Strega resta in vita, anche se l’agonia è destinata a esser prolungata solo di qualche giorno: la retrocessione, infatti, potrebbe essere ufficiale già sabato sera, quando i sanniti saranno di scena a San Siro contro il Milan. Per quanto riguarda il match con l’Atalanta, l’epilogo è quello più scontato: il Benevento si sfascia, la Dea invece si prende i tre punti che le permettono di alimentare le speranze di centrare la seconda qualificazione europea consecutiva. Stavolta, la Strega non risponde: quella squadra viva, presente, vigorosa, attenta, vista col Sassuolo è già un ricordo. L’Atalanta ringrazia, rifila tre gol e si porta a casa il bottino pieno.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia