Benevento, le combinazioni di risultati per la retrocessione

0
1339

La calcolatrice è pronta. Il Benevento inizia a muoversi tra le questioni di campo e le distopie matematiche per capire quando arriverà il verdetto di una retrocessione in Serie B a cui manca ormai il sigillo dell’aritmetica. Che potrebbe arrivare anche oggi, al termine di un 33esimo turno di campionato che si annuncia particolarmente caldo e che potrebbe delineare uno scenario più chiaro specialmente per quanto concerne i discorsi in chiave salvezza. Dopo questa giornata, ci saranno ancora cinque partite da giocare e 15 punti a disposizione. Vediamo allora con quale combinazioni di risultati il Benevento potrebbe essere matematicamente retrocesso già questa sera:

  • SE PERDE: in caso di sconfitta e di concomitante vittoria di una tra Spal e Crotone, la retrocessione diventerebbe ufficiale perché la quartultima sarebbe irraggiungibile.
  • SE PAREGGIA: in caso di pari con l’Atalanta, il Benevento potrebbe retrocedere solo se il Crotone dovesse riuscire a battere la Juventus. Occhio, però, perché insieme al successo dei pitagorici con i bianconeri, Spal-Chievo deve finire pari oppure con una vittoria dei clivensi. In caso di successo del Crotone e della Spal, invece, il Benevento potenzialmente potrebbe ancora raggiungere il quartultimo posto grazie alla classifica avulsa.
  • SE VINCE: se batte l’Atalanta, il Benevento rinvierà in ogni caso il verdetto.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia