De Zerbi non si sbilancia: “Presto per parlare di futuro”

0
320

Sarà lo scarso fascino di una sfida col Sassuolo che certamente non scalda i cuori; saranno gli stimoli pigri che però, almeno per altre sette giornate, dovranno essere in qualche modo alimentati; sarà una classifica che comprensibilmente proietta tutti al domani, al Benevento che sarà e al campionato che disputerà; fatto sta che, a due giorni dalla gara con i neroverdi, a tenere banco in casa giallorossa è soprattutto il futuro di Roberto De Zerbi. Che però di futuro non vuole parlare. O meglio, preferisce ancora non sbilanciarsi: “Non voglio tormentoni – ammonisce il tecnico bresciano nel consueto appuntamento setti- manale con la stampa -. Sono arrivato a Benevento sapendo di trovare un ambiente che non mi avrebbe apprezzato da subito per via dei miei trascorsi. Penso di esser riuscito a far cambiare idea a qualcuno e questa è sicuramente la cosa più bella. Io qui sto bene, ma non è questo il momento di fare determinate valutazioni. Che sia chiaro, però: per ripartire ci sarà bisogno che tutte le componenti abbiano il giusto entusiasmo. Molto, dunque, dipenderà da come finirà questo campionato. Se ci saranno i presupposti per rimanere, non avrò problemi ad accettare anche di scendere di categoria. L’ho già dimostrato in passato”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia