Giovane minacciata con un coltello al terminal

0
787

Un mattino da incubo per una studentessa beneventana. E’ stata avvicinata e minacciata da un uomo armato di coltello – alle sei del mattino – nel piazzale Venanzio Vari, mentre stava attendendo l’arrivo del pullman, con il quale avrebbe dovuto raggiungere Caserta per frequentare in orario, intorno alle 8,30, le lezioni universitarie presso la ‘Seconda Università di Napoli’.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia