Il Benevento rivede le streghe: a Udine ennesimo ko [FOTO]

724

Il Benevento si inceppa di nuovo, rimedia l’ennesimo ko (il 15esimo stagionale) e aumenta ulteriormente il ritardo dalla zona salvezza, ora distante undici lunghezze. Udine è avara per la formazione giallorossa che pure in terra friulana cercava punti, conferme e altri momenti di gloria, dopo quello della settimana scorsa. Ne ricava invece due schiaffi e manco un punto da aggiungere all’unico che attualmente ha in classifica. Vincono i padroni di casa ai quali basta un tempo giocato su buoni livelli per archiviare la pratica sannita già nei primi 45 minuti, grazie al gol di Barak in apertura di partita e a quello di Lasagna in chiusura di frazione. Insomma, nella giornata in cui avrebbe dovuto dare un seguito al pareggio, tanto prezioso quanto limpido, raccolto contro il Milan, il Benevento si ferma e perde una partita che non poteva permettersi di fallire. La sconfitta di Udine, infatti, rischia di lasciare dispiacere e cicatrici, di far ripiombare di nuovo tutti nella depressione. Del resto, il calcio è così: si diverte a regalare speranze e illusioni, per poi lasciarti lì sconsolato e a mani vuote nel turno successivo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia