Benevento, ultimi ritocchi alla formazione per De Zerbi

786

Sarà un Benevento fedele all’ultima versione quello che domani pomeriggio andrà a far visita all’Udinese. A differenza della scorsa settimana, stavolta l’idea di un possibile cambio di modulo non ha nemmeno sfiorato la mente di Roberto De Zerbi, convinto evidentemente di affidarsi a quella che considera la formula più collaudata per affrontare un avversario in netta ripresa, dopo il difficile avvio di campionato. Per i giallorossi sarà un impegno particolarmente delicato e, a maggior ragione per questo, la cosa migliore da fare è quella di aggrapparsi alle proprie certezze ed evitare di stravolgere uomini e assetto tattico. È in questa direzione che si muoverà il tecnico bresciano quando sarà chiamato a scegliere l’undici da mandare in campo alla Dacia Arena. Cambierà lo stretto necessario, visto che dalla sfida con il Milan, al di là del pareggio conquistato in extremis, ha ricavato impressioni positive, segnali di una squadra in ripresa. Rispetto al match con i rossoneri, De Zerbi avrà Ciciretti e Armenteros in più, ma dovrà rinunciare a Cataldi, fermato per un turno dal giudice sportivo, e a Lombardi, bloccato da un attacco influenzale.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia