Diritto romano e nazionalità, il convegno con Clifford Ando

725

Una sinergia tra le Istituzioni per valorizzare i giacimenti museali e culturali del Sannio e per dare maggiore respiro ed intensità alle proprie attività e programmi previsti dall’ordinamento. Sono queste, in sintesi, come illustrate dalla docente dell’Università degli Studi del Sannio, Aglaia McClintock, le ragioni alla base dell’organizzazione di una Prolusione del professore Clifford Ando, docente di Lettere, Storia e Diritto presso l’Università degli Studi di Chicago (USA), sul tema: “The Roman roots of National Citizenship” in programma il prossimo 14 marzo alle ore 15.00 presso il Museo del Sannio con la collaborazione della Provincia di Benevento e della Società Sannio Europa, partecipata dalla stessa Provincia. L’iniziativa è stata illustrata nel corso di una Conferenza Stampa presso l’Auditorium “Gianni Vergineo” del Museo del Sannio cui hanno preso parte, oltre alla stessa McClintock del Dipartimento DEMM – Corso di Laurea in Giurisprudenza, anche l’Amministratore Unico di Sannio Europa, Giuseppe Marsicano, e la responsabile della Gestione delle Rete Museale della Provincia, Gabriella Gomma. E’ da tempo ormai che l’Università, grazie alla cooperazione della Società Sannio Europa, promuove presso il Museo Arcos, ed ora anche presso il Museo del Sannio, entrambi istituti culturali della Provincia, appuntamenti culturali con l’intervento di insigni studiosi di caratura internazionale. La docente McClintock ha sottolineato il valore anche civile dell’impegno che l’Università vuole profondere per portare i propri studenti all’interno dei Musei cittadini per contribuire a farne apprezzare l’importanza storica ed artistica, per farne meglio conoscere le straordinarie collezioni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia