Segue l’ex convivente e la prende a pugni, ai domiciliari 30enne di Pesco Sannita

619

Non accennano a diminuire i casi di violenza o atti persecutori nei confronti delle donne anche nella provincia di Benevento. L’ultimo caso riguarda un 30enne di Pesco Sannita, che ha violato il divieto di avvicinamento alla ex convivente. Si tratta di indagini coordinate dalla Procura di Benevento, con i carabinieri della compagnia del capoluogo che hanno dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti dell’uomo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia