Strappo in Giunta a Ceppaloni, Cataudo si dimette: “De Blasio mi ha lasciato insultare dai mastelliani”

432

Non solo festeggiamenti e ringraziamenti. Il dopo voto nel Sannio si è tirato dietro anche tante scintille. Dopo il principale scontro sotto i riflettori – quello in casa Pd – arriva un rumoroso strappo a Ceppaloni, feudo del sindaco di Benevento Clemente Mastella. Il vicesindaco Claudio Cataudo, vicario provinciale di Forza Italia, lascia la squadra di maggioranza al Comune e se ne va sbattendo la porta. Il dito è puntato verso l’atteggiamento assunto alla vigilia del voto dagli esponenti di Noi di Centro. Una casa politica dalla quale si era allontanato, pur lasciando intonsa l’intesa sul piano amministrativo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia