Airola, alla faccia dell’astensione: Adele al voto in abito da sposa dopo aver pronunciato il fatidico sì

1146

Prima il dovere, poi il piacere. Senso civico davvero apprezzabile quello manifestato da una sposina di Airola che, nella giornata di domenica è convolata a nozze presso la locale chiesa della Santissima Annunziata. Ma che, dopo il fatidico si, prima di andare a festeggiare il “giorno più bello”, non ha voluto venir meno al suo dovere di cittadino-elettore. E si è recata alle urne.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia