Ritardo nell’obliterazione del biglietto, controllore aggredisce verbalmente una ragazzina

854

Episodio spiacevole verificatosi su un bus del trasporto pubblico locale nella linea Benevento-San Giorgio-Calvi, gestita dall’Air. Una studentessa, involontariamente, per difficoltà nel muoversi e la presenza di una ‘catena’ a condizionarne i movimenti non ha obliterato tempestivamente il proprio ticket, pur non intendendo sottrarsi al dovere: nei suoi confronti urla e affermazioni forti da parte del controllore, che l’hanno talmente colpita al punto di non riuscire più a parlare ma soltanto singhiozzare.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia