Scuole chiuse, il Codacons mette nel mirino anche la Prefettura

592

Ieri abbiamo riportato le dichiarazioni degli amministratori di San Giorgio del Sannio, San Bartolomeo in Galdo e Cerreto Sannita, attaccati dal Codacons insieme agli altri colleghi campani che dopo la pronuncia del Tar non hanno riaperto le scuole. L’associazione martedì ha annunciato una denuncia alla Procura della Repubblica nel caso i sindaci non si fossero adeguati, e in replica i tre Comuni hanno messo in evidenza l’aumento esponenziale dei contagi, che non risparmia gli studenti. Il Codacons tuttavia ha rincarato la dose e tirato in ballo anche la Prefettura.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia