La battaglia per l’ospedale ‘Sant’Alfonso’: tre cittadini si incatenano per protesta

0
470

La battaglia per l’ospedale sale di livello. Alcuni attivisti, tre in particolare, si sono incatenati presso il Monumento dei Caduti in piazza Trieste, area nota comunemente come “Boschetto”. Tra quanti hanno intrapreso l’iniziativa anche Mena Di Stasi che già fu tra le principali promotrici delle attività di sensibilizzazione avutesi in fase pre Covid e che aveva portato anche alla posizione della tendostruttura all’esterno del Sant’Alfonso Maria de’ Liguori.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia