Rubriche – Benevento e la pandemia del primo Novecento: il culto alla Madonna delle Grazie e la protezione dalla spagnola nel 1918

0
6144

La chiamano febbre spagnola, è una febbre che comincia piano, con una bassa temperatura; poi si trasforma, la temperatura aumenta, provoca un senso di oppressione al petto che sembra stretto in una morsa, non riesci più a respirare bene. La temperatura sale sempre più, l’oppressione al petto si trasforma in mancanza di respiro, nel gorgoglio che senti partire dai polmoni quando poggi la testa sul cuscino e cerchi invano di dormire.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia