Inzaghi scansa paure e tensioni: “Non sono preoccupato, così ci salviamo. Schiattarella e Insigne da martedì in gruppo”

1490

Pensieroso anche nelle espressioni del volto. Apparentemente preoccupato perché il suo Benevento fa fatica a ritrovare se stesso, nonostante il pari portato via dalla trasferta di La Spezia, e in più perché deve gestire una situazione all’interno dello spogliatoio che rischia di sfuggirgli di mano. Inzaghi, però, non esce allo scoperto, ostenta sicurezza e si mostra fiducioso in vista del finale di campionato.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia