A Durazzano le scuole resteranno chiuse fino a metà marzo

890

Il primo cittadino di Durazzano Sandro Crisci non arretra rispetto alla linea, già sposata, della massima prevenzione. Colui il quale, durante la prima ondata, chiuse di ingressi del paese razionalizzando i movimenti in entrata ed in uscita, rinnova ora le decisioni sulla scuola.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia