Calo popolazione, record negativo nel Sannio. Castelvetere comune più anziano della regione, Campoli quello con il maggior incremento di residenti stranieri. Solo a Telese abitanti in aumento

1434

L’Istat ha diffuso i dati del censimento permanente relativi al 2018 e 2019 con l’emergere di evidenze ancora una volta negative per il beneventano che, insieme all’Irpinia, soffre il maggiore declino demografico. La distribuzione territoriale della popolazione evidenzia un significativo squilibrio tra l’area della pianura e della costa campana, in cui si rilevano i più elevati valori di densità di popolazione, e le zone interne, sempre più colpite dallo spopolamento.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia