Quarantottenne beneventana morta per Covid, scatta l’inchiesta

0
1105

Sviluppo giudiziario per il dramma consumatosi domenica scorsa con il decesso per Covid-19 di una quarantottenne residente nel capoluogo. La donna (M.L.) spirò presso il nosocomio ‘San Pio’, ma secondo i suoi congiunti (assistiti dall’avvocato Antonio Leone) avrebbe “contratto il nuovo Coronavirus durante la degenza presso l’Fbf”: da qui la denuncia e l’avvio dell’inchiesta da parte della Procura di Benevento con la disposizione dell’effettuazione dell’indagine autoptica.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia