A Sant’Agata de’ Goti è già toto nomi: Valentino verso la candidatura, ma salgono le quotazione sulla formazione di un terzo polo

1239

Una Sant’Agata de’ Goti in totale fermento (politico) all’indomani del terremoto che ha posto conclusione alla consiliatura Piccoli. Come già più volte esposto, che vi fosse “crisi” tra il sindaco e buona parte della sua maggioranza era cosa evidente ai più. Ma è stata la tempistica della vicenda, nella sua rapida evoluzione, ad aver sorpreso l’intera comunità.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia