La clinica predispone tamponi a persone e degenti di Cardiologia, ma i Sindaci chiedono test per tutti i dipendenti

0
1416

La Direzione sanitaria della Clinica Maugeri ha già provveduto a censire i contatti stretti avuti dalla paziente in ospedale. “Occorre chiarire che il personale che la seguiva operava già in regime precauzionale, indossando i dispositivi di protezione individuale-dpi e rispettando i protocolli, per cui si procederà – secondo la normativa nazionale e regionale – all’osservazione stretta, che consiste nel rilevamento della temperatura corporea due volte al giorno e nel controllo di eventuali sintomi. Ad essere interessato del monitoraggio con tamponi, invece, sarà il reparto di Cardiologia, quindi tutto il quarto piano, che allo stato attuale conta 26 pazienti ed una ventina di operatori. Già oggi dovrebbero esserci i risultati.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia