I ladri non risparmiano le mascherine: la Protezione civile le aveva lasciate nelle buche delle lettere, sono scomparse

892

Una volta c’erano i ladri di biciclette. Quelli di cui parliamo sono, piuttosto, equiparabili ai ladri di galline. Per la pochezza del bottino e per lo squallore di un’azione portata a compimento in un contesto di gravità e di emergenza che è a tutti noto. La Protezione civile di Montesarchio, in particolare, sta provvedendo a consegnare domiciliarmente alla cittadinanza una serie di mascherine che è stata donata alla Comunità dall’imprenditore Biagio Flavio Mataluni. Ebbene, il personale sta battendo il territorio palmo a palmo secondo, ovviamente, un calendario che prevede specifiche zone per ogni giornata.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia