Lavoratori senza stipendi e dispositivi di sicurezza, i sindacati diffidano il Comune di San Giorgio del Sannio

0
372

I sindacati tornano a richiamare l’attenzione del prefetto Antonio Cappetta sulla situazione del cantiere rifiuti a San Giorgio del Sannio. E questa volta, sebbene il problema stipendi resti tutt’ora un grande problema per i lavoratori, al centro della missiva a Palazzo di Governo finisce anche il tema sicurezza. Ieri il coordinatore della Fp Cgil Antonio Tizzani, il segretario della Fit Cisl Avellino Benevento Edoardo Marra e il segretario provinciale della Uil trasporti Cosimo Pagliuca hanno diffidato il Comune di San Giorgio del Sannio per via dell’assenza di dispositivi individuali e le ormai proverbiali mensilità arretrate: nonostante le criticità, dall’inizio della fase emergenziale il servizio non è mai stato interrotto.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia