Contagi e tamponi al ‘San Pio’, scatta l’operazione verità

0
8310

Attesa per oggi una conferenza in streaming dei vertici sanitari del Sannio (Volpe numero uno dell’Asl e Ferrante dg del ‘San Pio) insieme con il prefetto Cappetta e il sindaco di Benevento Mastella. Importante sarà fare chiarezza sui numeri dei bollettini. Oggi ci sono tredici contagiati residenti nel Sannio, perché occorre riportare, rispetto ai tredici del bollettino ufficiale (preso atto di un solo contagio a Guardia ed uno a Telese), c’è anche l’uomo di Paupisi che ha contratto l’infezione al centro Neuromed di Pozzilli. Esistono poi il cluster che si è sviluppato nell’ambiente ospedaliero del ‘San Pio’. Oltre all’infermiere di Solopaca rimasto purtroppo vittima del Sars-Cov-2, una dottoressa residente in città, un dottore residente a Mirabella Eclano ma in forza all’ospedale, un infermiere di San Salvatore Telesino, un’infermiera di Torrecuso e un altro operatore sanitario che abita nella località irpina di Pietradefusi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia