Demolizione palazzo ex Inps, squillo all’assessore Romano

0
380

Sono iniziate le operazioni per la demolizione a via Calandra, in città, del palazzone ora in disuso ma che per decenni ha ospitato l’Istituto di previdenza. Sulle sue ceneri dovrebbe nascere un complesso immobiliare con residenze abitative e negozi. Ruspe in azione e minoranza consiliare subito sulle barricate. Il consigliere Di Dio, in rappresentanza di un fronte che considera l’opera come una ennesima, inutile colata di cemento in città, chiama in Consiglio l’assessore all’Urbanistica Romano per rispondere alle sollecitazioni, contenute in una interpellanza depositata alcune settimane fa, dalla consigliera Delia Delli Carri.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia