Secondo medico del ‘San Pio’ contagiato, un caso sospetto nella zona alta della città

0
18849

Cresce la preoccupazione a Benevento e in provincia per il contagio da Coronavirus. Dopo quella di un medico residente a Mirabella Eclano ma in servizio al ‘San Pio’, si è registrata la positività di un altro medico che lavora presso il nosocomio cittadino e che risiede a Benevento. Intanto, nella zona alta della città, lungo il viale Mellusi, ieri è stato prelevato dai soccorritori del 118 un uomo presso il suo domicilio, caricato in barella con attenzione per evitare rischi contagio, e trasportato al presidio ‘Rummo’. Una scena che non ha potuto che creare timore tra gli abitanti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia