Un gruppo di ragazzi di Casalduni e Morcone dona il montepremi del fantacalcio all’ospedale ‘San Pio’

0
7991

L’opera di sensibilizzazione e di sostegno alle attività ospedaliere che in questo momento particolare per la storia d’Italia stanno fronteggiando la crisi sociale e sanitaria nata dal dilagare del Coronavirus, ha spinto sempre più persone, in tutta la Penisola, a donare un contributo per portare avanti le azioni di contrasto del Covid-19 e di tutela della salute pubblica. Lodevole il gesto di un gruppo di amici di Casalduni e Morcone. I ragazzi, orgogliosi di quanto sta facendo il personale ospedaliero in tutta Italia e nella fattispecie nelle nostre zone, hanno deciso di donare l’importo totale del montepremi che avevano fissato per il loro Fantacalcio “tra amici”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia