Gli appelli da Dugenta e Durazzano: “Un polo anti-Covid all’ospedale di Sant’Agata”

0
2586

Una nota inviata al presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca, al direttore generale dell’Aorn ‘San Pio’ Ferrante nonché al presidente della Conferenza dei sindaci, Clemente Mastella. È quella inviata dal sindaco di Durazzano, Sandro Crisci, per chiedere la individuazione del ‘Sant’Alfonso’ quale struttura per la rete dell’emergenza Covid-19. “Considerata la necessità di far fronte all’attuale e grave situazione emergenziale che sta investendo l’intero Paese e la nostra Regione – ha esordito il Primo Cittadino durazzanese – con la conseguente necessità di reperire non solo risorse umane e professionali, ma anche strutture da poter dedicare all’emergenza del Covid-19, sento il dovere di rappresentare che il vicino Ospedale ‘Sant’Alfonso Maria de’ Liguori’, sito nel vicino Comune di Sant’Agata de’ Goti e ricompreso nell’Aorn ‘San Pio’ di Benevento, presenta tutti i requisiti e le certificazioni di idoneità strutturale e funzionale per essere utilmente impiegato quale riferimento operativo per la gestione dell’emergenza epidemica in corso”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia