A Montesarchio serrata totale dei commercianti

708

Un’iniziativa senza precedenti, uno sforzo collettivo per il bene comune. È ciò che vuole essere la campagna ‘Montesarchio responsabile’ ‘Montesarchio resta a casa’. I commercianti di ogni categoria merceologica del paese e l’amministrazione si sono incontrati nel chiostro comunale decidendo di chiudere, tutti, almeno fino a giovedì vista l’emergenza coronavirus. Un atto di grande responsabilità degli esercenti messo in campo con grande senso di comunità, condiviso dall’amministrazione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia