Distretto sanitario Alto Sannio-Fortore, si cambia

1579

I servizi dei medici di Medicina generale nel Distretto sanitario numero 11 Alto Sannio-Fortore verranno divisi in cinque micro ambiti: lo ha stabilito il direttore generale dopo che i Comuni del Distretto avevano mostrato perplessità sulla gestione di un Distretto così eterogeneo. Il Distretto sanitario Alto Sannio-Fortore, infatti, comprende ben ventidue Comuni, ovvero Baselice, Casalduni, Molinara, Castelvetere in Val Fortore, Colle Sannita, Santa Croce del Sannio, Castelpagano, Sassinoro, Circello, Morcone, Pontelandolfo, Campolattaro, Fragneto l’Abate, Fragneto Monforte, Reino, San Marco dei Cavoti, San Giorgio la Molara, Montefalcone di Val Fortore, Ginestra degli Schiavoni, San Bartolomeo in Galdo, Foiano di Val Fortore e Castelfranco in Miscano, e si estende su un territorio di circa 832,21 chilometri quadrati che ne faceva il Distretto più esteso dell’Azienda Sanitaria Locale di Benevento.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di domani – Acquista qui la tua copia