Coronavirus, sotto osservazione docente di Sant’Agata in servizio a Casalpusterlengo

6852

La presenza a Sant’Agata de’ Goti, nei giorni scorsi, di un giovane del luogo, di professione insegnante ed esercitante presso una scuola di Castelpusterlengo – epicentro italiano della epidemia da coronavirus – ha sparso indubbia apprensione nell’ambiente cittadino. Il docente sarebbe rientrato nella giornata di giovedì in Lombardia dopo essere stato in paese per un paio di giorni frequentando – quando l’emergenza non era ancora conclamata – bar ed esercizi pubblici. Consapevole della apprensione suo malgrado creatasi, ha cercato di tranquillizzare tutti chiarendo di star bene e di non avere notizia di casi di contagio tra colleghi e studenti. Il sindaco Giovannina Piccoli, da parte sua, appresa della presenza del giovane in paese, si è immediatamente attivata facendo tutto quanto poteva fare.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di domani – Acquista qui la tua copia