Comune unico nel Medio Calore, ancora una fumata nera: strappo del sindaco di San Martino Sannita

0
214

Il Consiglio comunale di San Giorgio del Sannio domani mattina si riunirà per esprimersi sul progetto del Comune unico del Medio Calore. Ma stando ai contenuti della delibera messa ai voti e ad alcune dichiarazioni rese nella giornata di ieri risulta chiaro che una eventuale fusione tra San Giorgio, Calvi, San Martino Sannita e San Nazzaro si compirà solo quando il legislatore ne imporrà l’obbligo, e non grazie a una comunione di intenti degli attuali amministratori.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia