Carcere minorile Airola, ancora minacce e aggressioni agli agenti

669

Pomeriggio di violenza nel carcere minorile di Airola, dove un detenuto minorenne napoletano ha prima minacciato di morte e poi aggredito alcuni Agenti di Polizia Penitenziaria. La notizia arriva dal Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe, per voce del Vice Coordinatore Regionale Minori Sabatino De Rosa: “La situazione resta allarmante nelle nostre carceri”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia