Gyamfi o Barba: Inzaghi sceglie il sostituto di capitan Maggio

0
325

Il Benevento si prepara a sfidare il Cosenza e l’emergenza. I giallorossi andranno al ‘San Vito-Marulla’ con l’obiettivo di ritrovare immediatamente il successo, ma oltre che con avversari alla disperata ricerca di punti, dovranno fare i conti pure con una lunga lista di indisponibili: dagli squalificati Maggio e Improta, agli infortunati Kragl, Antei, Tello, Tuia e Vokic. Di questi, solo gli ultimi due hanno speranze di recupero per domenica sera, mentre gli altri tre sono già certi di dover alzare bandiera bianca. Da monitorare, in particolare, la situazione dell’esterno tedesco che questa mattina si sottoporrà a esami strumentali per valutare l’entità dell’infortunio subito nel derby con la Salernitana: la prima diagnosi parla di distrazione muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra, problema che potrebbe costringere l’ex Foggia a rimanere fermo ai box fino alla fine del mese.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia