Migliorano le condizioni della maestra colpita da meningite: ha ripreso a respirare autonomamente

0
261

Non è più intubata la maestra di asilo beneventana contagiata da meningite. Da circa una settimana la donna versa in condizioni gravi al ‘Cotugno’, polo ospedaliero specializzato per malattie infettive. Resta in terapia intensiva ma non è più intubata essendo tornata a respirare in modo autonomo. Un segnale di miglioramento anche se le sue condizioni restano critiche e la prognosi rimane riservata.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia