Stallo nelle trattative per la nuova maggioranza: Sguera prende le distanze, poi paventa dimissioni dall’Aula

0
234

Tornano in salita le trattative per comporre una nuova maggioranza che a febbraio, dopo le dimissioni del Sindaco dovrebbero indurre quest’ultimo a tornare sui suoi passi. Ago della bilancia è diventato il consigliere Vincenzo Sguera. Fino a ieri sera i capigruppo mastelliani che stanno lavorando a trovare le ‘firme’ sotto a un documento che favorirebbe la ricomposizione e salverebbe la consiliatura pensavano di avere in tasca i sì di Luigi Scarinzi e dello stesso Sguera, determinanti per arrivare alla quota salvifica 17. Fatto che avrebbe sfasciato sì il gruppo ‘Patto civico’ (Paglia e Aversano sono rigidi sulla posizione di opposizione a Mastella) ma avrebbe evitato il voto anticipato per le comunali in città. Poi Sguera con una uscita sui social network ha messo in dubbio addirittura la sua permanenza in Aula e ha fatto capire di restare distante dall’amministrazione. Il sindaco Mastella gli ha inviato un sms (i due si erano riservatamente incontrati nei giorni scorsi) in cui non ha nascosto la delusione per le frasi scritte sui social.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia