Guardia Sanframondi – I ‘battenti’ conquistano la platea del ‘San Carlo’

0
1013

E’ stato la Tosca, il capolavoro di Puccini, ad aprire, mercoledì 22 gennaio, la stagione teatrale del San Carlo di Napoli. Il Sannio protagonista per molti aspetti in questo atteso e gradito appuntamento. L’opera – per la regia di Edoardo De Angelis napoletano del 1978, ha realizzato film apprezzati e di successo cominciando dal suo primo lavoro Mozzarella Stories e poi Perez’ con Luca Zingaretti, Indivisibili che vinse sei statuette ai David di Donatello 2017 e altre produzioni di successo – ha visto le particolari e suggestive scenografie allestita da una grande firma internazionale, l’artista sannita Mimmo Paladino. Ma, come detto, il nostro territorio ha saputo recitare un ruolo di grande protagonista. Grazie proprio a Paladino ed al suo indissolubile legame di amicizia ed affetto creato con il primo cittadino Floriano Panza, il successo della “prima” del San Carlo è stato brindato con vino dei colli del Titerno.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia