Slot e gioco d’azzardo, nuove norme: è giro di vite a San Giorgio del Sannio

0
309

Il contrasto alle ludopatie passa anche attraverso misure adottate dai Comuni che, nei limiti delle norme relative all’apertura di attività commerciali, cercano di metter un argine agli spazi destinati al gioco. E’ questo l’obiettivo perseguito da un atto varato dalla Giunta Pepe a dicembre scorso, ma reso pubblico ieri, 7 gennaio. San Giorgio del Sannio non è certo un paese indenne dal fenomeno e ospita un numero considerevole di locali per scommesse o slot nel centro urbano. Con la delibera numero 210 l’Esecutivo ha individuato dei ‘luoghi sensibili’.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia