Induzione indebita: scattano gli arresti domiciliari per l’ex prefetto di Benevento, Paola Galeone

1083

Scattati gli arresti domiciliari per il prefetto di Cosenza Paola Galeone. E’ quanto deciso dal Gip presso il tribunale di Cosenza riguardo l’inchiesta per un presunto episodio di “concussione”, o meglio “induzione indebita a dare o promettere utilità”. Nei confronti dell’ex prefetto di Benevento (dal 2014 al 2018), l’accusa è quella di avere chiesto ad una imprenditrice “di attestare false spese di rappresentanza in cambio di una quota in denaro”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia