Servizi sociali, stenta a decollare l’azienda: fronda dei Comuni

794

Rinviata a data da destinarsi l’approvazione da parte del Consiglio comunale di Montefalcone di Val Fortore della convenzione/Atto costitutivo e dello Statuto dell’Azienda consortile ‘Tammaro-Fortore’, per la gestione associata dei servizi e degli interventi sociali tra i Comuni di Baselice, Campolattaro, Casalduni, Castelfranco in Miscano, Castelpagano, Castelvetere in Val Fortore, Circello, Colle Sannita, Foiano di Val Fortore, Fragneto l’Abate, Fragneto Monforte, Ginestra degli Schiavoni, Molinara, Montefalcone di Val Fortore, Morcone, Pontelandolfo, Reino, San Bartolomeo in Galdo, San Giorgio la Molara, San Marco dei Cavoti, Santa Croce del Sannio e Sassinoro.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia