Inzaghi pensa al cambio modulo: col Frosinone si tornerà all’albero di Natale

674

Trentasette punti nel sacco, la consapevolezza del proprio valore e del vantaggio rassicurante su una concorrenza che fatica a tenere il passo, ma anche la voglia di vincere un altro scontro diretto che pizzica le corde dell’orgoglio e dell’ambizione. Il Benevento viaggia in grande fiducia e vuole regalarsi un altro squillo per proiettarsi a quota 40 prima di Natale. L’ostacolo Frosinone è di quelli complicati da scansare, ma la formazione giallorossa ha già dimostrato di essere in grado di superare brillantemente anche gli esami più severi. Del resto, i risultati conquistati negli scontri diretti giocati al ‘Vigorito’ parlano chiaro. Trend positivo che l’undici sannita vuole confermare anche sabato pomeriggio. Non è intenzionato a fare sconti Inzaghi che, nonostante il vantaggio di undici punti sul terzo posto, non considera la promozione in Serie A una pratica ordinaria, ma anzi punta a vincere lo scontro al vertice per respingere l’assalto di un Frosinone che vuole ridurre il ritardo dalla Strega. Le prove di formazione sono già partite, ma saranno i prossimi giorni a essere decisivi per sciogliere il dubbio più grande della settimana: quello relativo al modulo di partenza.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia