Benevento, c’è un Sau da ritrovare

0
262

Una delle armi in più che rendono compatto e letale questo Benevento ma anche l’ultimo tassello per diventare davvero grandi ed inarrestabili nonostante gli ostacoli. Marco Sau è l’ultima croce e delizia di una Strega che ha imparato dai propri errori a cambiare faccia, per adattarsi al meglio alle necessità che chiede un campionato come la Serie B e davanti alle quali non puoi farti trovare impreparato. L’ex di Sampdoria e Cagliari sta lavorando tanto per cercare di identificarsi negli schemi proposti da Inzaghi ed il suo lavoro lo si nota soprattutto nello spaziare sul campo, in lungo e in largo. Sinonimo di tutto ciò anche la review del match giocato, e vinto, dai giallorossi a Venezia contro un avversario ostico e lontano da quel “Vigorito” che sa regalare calore e carisma nei momenti decisivi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia