Altro suicidio nel Sannio: l’ultima chiamata alla figlia, poi si toglie la vita

0
1518

Un’ultima telefonata alla figlia e pochi minuti dopo si è suicidato esplodendo un colpo di fucile alla testa. Questa la drammatica fine di un 74enne residente in un casolare ubicato a contrada Pietrapertosa. Un dramma che non ha consentito ai soccorritori del 118 accorsi sul posto di fare alcunché per salvarlo, troppo grave la ferita e la perdita di sangue. L’anziano è morto poco dopo essersi sparato.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia