Rifiuti, scintille tra Regione e Provincia

0
449

Un’autentica vertenza istituzionale. E’ quella che il presidente De Luca apre con una visita-lampo a Benevento per partecipare ad un meeting dell’Unisannio sui lavori dell’Alta Capacità Napoli-Bari. Con i giornalisti il presidente regionale tocca un tema bollente: la crisi dello Stir di Casalduni che non solo inficia il ciclo rifiuti in provincia di Benevento ma quanto tiene nel purgatorio della cassintegrazione straordinaria i 54 avoratori della Samte. L’accusa che il Governatore fa piombare sulla Rocca dei Rettori è pesante: “L’impianto di Casalduni è fermo perchè la Provincia di Benevento non investe centomila euro per lavori di manutenzione e di questo i lavoratori Samte sono consapevoli”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia