Piscina Calvi, sette rinvii a giudizio per l’affidamento

0
506

Torna al centro dell’attenzione la piscina comunale di via Fornillo, impianto sportivo dalla vita travagliata sin dalla nascita. Come chiesto dalla Procura, sono state rinviate a giudizio le sette persone finite nell’indagine della Guardia di finanza sull’affidamento in concessione della piscina alla ‘Ape immobiliare di Calandro Aldo’. Appalto trentennale sancito in un Consiglio comunale durante il primo mandato Rocco. Nel corso della seduta vennero illustrati gli accordi tra Comune e ditta e gli unici rilievi, soprattutto sulla durata dell’accordo, giunsero dal consigliere di opposizione Mario Mirra.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia