San Giorgio del Sannio – Casse comunali in affanno, possibile il pre-dissesto

0
464

Rifiuti e finanze. Due problematiche al Comune di San Giorgio del Sannio legate a filo doppio. I mancati pagamenti delle mensilità ai lavoratori del cantiere sono una delle spie più chiare delle scarse riserve di ossigeno rimaste alle casse di piazza Municipio. A ottobre scorso la Gpn ha liquidato ai dipendenti il mese di giugno, dunque gli arretrati sono saliti a quasi cinque mesi. I buoni propositi manifestati il 4 settembre da Comune e ditta in Prefettura sulla possibilità di recuperare parte degli stipendi non hanno trovato riscontro: la sottoscrizione dell’accordo, resa possibile dopo una lunghissima trafila giudiziaria (la gara è stata indetta a inizio consiliatura) non è ancora arrivata e a Palazzo di Governo non sono state calendarizzate nuove riunioni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia