L’urlo di gioia di Coda: “Finalmente! Il contratto? Presto prenderemo una decisione”

871

Ha scelto di sbloccarsi nel momento più importante, quello più delicato e perché no anche quello più atteso. Massimo Coda è tornato ad incendiare il “Vigorito” e lo ha fatto alla sua maniera, fulminando il numero uno avversario e sfruttando al meglio un pallone d’oro regalato da Kragl. La gioia più attesa dai tifosi giallorossi e dallo stesso attaccante stende la Cremonese nel momento di maggiore enfasi sannita, rilanciando alle stelle il morale dei ragazzi di Inzaghi. Non fa che ripetere “Finalmente!” il bomber della Strega in mixed zone ai nostri microfoni con un sorriso che racconta di come le spalle siano finalmente libere di un peso insostenibile per un bomber come lui: “Quando vincevamo ero contento, ma il tarlo del gol c’era comunque. Sono contentissimo di essermi sbloccato e doppiamente felice per una rete che coincide con una vittoria importante. È successo tutto in una frazione di secondo: Olli (Kragl, ndr) mi ha visto rientrare, l’ho chiamato e me l’ha data perfetta sulla corsa”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia