Montesarchio – Pochi giorni fa la donazione di due defibrillatori: subito nel mirino dei vandali

1185

Chissà mai cosa volevano fare. Chissà mai quali erano le intenzioni del geni di turno. Comunque. Manco il tempo di piazzare i defibrillatori che la solita testa gloriosa ha tentato il colpaccio. Come riferisce il titolare de ‘Il segreto di Pulcinella’, pizzeria che una manciata di giorni fa aveva donato al Comune di Montesarchio due dispositivi salva-vita, qualcuno ha tentato di asportare il defibrillatore dalla teca collocata all’esterno della Polizia municipale. A pochi passi da piazza Poerio. A riferire, a loro volta, la circostanza all’imprenditore caudino erano stati gli attivisti della locale Pro loco: “Vogliamo sperare che questo grave episodio sia stato solo occasionale e che il senso civico della comunità di Montesarchio contribuisca a vigilare su questi dispositivi indispensabili a salvare vite umane”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia