Sant’Agata de’ Goti – Bilancio, il Ministero chiede integrazioni

0
338

Il Ministero chiede integrazioni al Comune di Sant’Agata de’ Goti rispetto all’approvazione del Bilancio di previsione stabilmente riequilibrato. In particolare la Direzione centrale della Finanza locale – Dipartimento per gli Affari interni e territoriali – presso il Dicastero dell’Interno ha indirizzato una nota a Palazzo San Francesco, già acquisita, in verità, da almeno quattro settimane dagli uffici municipali, con la quale si chiede di produrre tutta una serie di atti e di documenti “ai fini della valutazione della validità delle misure disposte dall’Ente per consolidare la propria situazione finanziaria e della capacità di misura delle stesse di assicurare stabilità alla gestione finanziaria dell’Ente medesimo”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia