Effetto Renzi, il Partito Democratico perde pezzi

777

Matteo Renzi ha cominciato a fare sul serio anche sui territori. E gli effetti cominciano a diventare dirompenti anche nel Sannio, dove il Partito democratico dovrà salutare molti dirigenti e amministratori incantati dalle sirene del senatore fiorentino. Nel fine settimana un summit politico importante ha riunito alcuni esponenti storici del centrosinistra cittadino. Nello studio dell’imprenditore Livio Mazza il vertice ha visto seduti attorno allo stesso tavolo oltre ovviamente all’anfitrione, anche Luigi Ionico, Massimo De Rienzo e Luigi Boccalone.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia