Poche sostituzioni per Inzaghi per non alterare gli equilibri: in B solo Ventura ne ha fatte di meno

754

Il paradosso del Benevento. Quella giallorossa è una delle rose più profonde della categoria, con rincalzi che vengono considerati dagli addetti ai lavori all’altezza dei titolari; nonostante ciò, Inzaghi è il tecnico che in cadetteria fa meno ricorso alle sostituzioni. Sono 16 in sei partite i cambi fatti dall’allenatore del Benevento. In Serie B solo Ventura ne ha fatti di meno (13), ma ha un alibi: la Salernitana in organico non ha certamente le stesse alternative e soprattutto deve fare i conti con una rosa che in questo momento è falcidiata dagli infortuni. Dunque, il dato è significativo ed evidenzia la volontà del driver giallorosso di non alterare equilibri che vengono considerati ancora precari.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia